La Villa Gargallo a Treppio

gargallo

La Villa Gargallo è così denominata perché fu la residenza dei marchesi Gargallo di Castel Lentini a Treppio.

Qui vissero i Marchesi Filippo e Mario Tommaso Gargallo di Castel Lentini, figli del Conte Gioacchino e della treppiese Annunziata Gualandi. La leggenda dice che i due si fossero perdutamente innamorati e Annunziata era definita come una "bella pastorella".

In realtà,Gioacchino era un figlio cadetto da "sistemare" con una ragazza dell'alta borghesia. Una sua nutrice di Treppio suggerì così alla famiglia di favorire l'incontro con la ragazza treppiese. I Gualandi possedevano infatti numerosi fabbricati e terreni in zona, compreso quel palazzotto signorile che ha poi preso il nome di "Villa Gargallo" .

Quando il titolo di marchese passò al figlio Filippo (lo zio Tommaso era morto senza prole nei primi anni del XX secolo), la "Villa Gargallo" fu rinnovata e ingrandita come la vediamo oggi con alcuni elementi decorativi che ricordano la lontana Sicilia.

Edgardo Ferrari


Richiesta Residenza