Garante dell'Informazione e della Partecipazione - Nuovo piano operativo

Ultima modifica 16 aprile 2021

NUOVO PIANO OPERATIVO

Il Piano Strutturale (P.S.) è uno dei due strumenti urbanistici che compongono il vecchio Piano Regolatore Generale (P.R.G.). L'altro è: il Regolamento Urbanistico (R.U.) ora denominato Piano Operativo (P.O.).

Il Piano Strutturale definisce le strategie di massima per il governo del territorio comunale, indica gli indirizzi di sviluppo e localizza le infrastrutture di interesse prevalente. Per un approfondimento sul contenuto, gli indirizzi, i parametri, gli effetti si rimanda alla lettura della norma L.R. n° 65 del 10 novembre 2014.

Il Piano Operativo (prima denominato Regolamento Urbanistico) costituisce di fatto il “l’attuazione” del Piano Strutturale a cui e deve essere perfettamente coerente.

La formazione degli strumenti urbanistici avviene con una procedura ben definita, complessa e lunga, che attraversa obbligatoriamente varie fasi: incarico ed indirizzi, redazione, adozione, pubblicazione, osservazioni, approvazione, entrata in vigore.
Tra le varie fasi, particolare importanza hanno la “pubblicazione” e le “osservazioni” che consentono l’informazione e la partecipazione dei cittadini alla formazione dello strumento.


Garante dell'informazione e della partecipazione: Dott.ssa Francesca Merlini
Palazzo Municipale Piazza S. Pertini, 1 - 51020 Taviano - Comune Sambuca Pistoiese
tel. 0573 893716 fax 0573 893737
segretario@comune.sambuca.pt.it


Responsabile del procedimento: Arch. Francesco Copia
Palazzo Municipale Piazza S. Pertini, 1 - 51020 Taviano - Comune Sambuca Pistoiese
tel. 0573 893716
francesco.copia@comune.sambuca.pt.it